Riconoscimenti

  • Ranked in Chambers Europe 2018

  • Ranked in Who’s Who Legal 2018
    Corporate tax

  • Legalcommunity Tax Awards 2018
    Professionista dell’anno Consulenza

  • Ranked in Best Lawyers in Italy 2018

  • Ranked in Chambers Europe 2017

  • TopLegal Awards 2016
    Professionista dell’anno Tax – Contenzioso

  • Legalcommunity Tax Awards 2016
    Professionista dell’anno Contenzioso Fiscale

  • Ranked in Chambers Europe 2016

  • Legalcommunity Tax Awards 2015
    Professionista dell’anno Contenzioso Fiscale

  • Ranked in Chambers Europe 2015

  • Legalcommunity Tax Awards 2014
    Professionista dell’anno Contenzioso Fiscale

  • Ranked in Chambers Europe 2014

  • TopLegal Awards 2009
    Professionista dell’anno Tax

Giulio Andreani

Giulio Andreani è un consulente fiscale con una significativa esperienza nella fiscalità della crisi d’impresa, nel contenzioso tributario, nella fiscalità del M&A (sia nazionale che internazionale),
nella fiscalità dei principi contabili e nell’assistenza degli High Net Worth Individual.

È stato equity partner dello Studio Tributario e Societario di Deloitte fino al 2004, poi è entrato in DLA Piper e nel 2017 è diventato partner del dipartimento Tax dello Studio Legale Internazionale Dentons.

Ha difeso la compagnia aerea nazionale Alitalia davanti ai Giudici tributari ed è stato consulente tecnico della procedura nel concordato preventivo Federconsorzi, uno dei più grandi dissesti italiani, e ha assistito Biancamano e Aimeri Ambiente, in una delle più rilevanti e complesse transazioni fiscali.

È stato nominato fiscalista dell’anno sia da LegalCommunity (nel 2014, nel 2016 e nel 2018), sia da Top Legal (nel 2009 e nel 2016).

È docente in alcuni master universitari sulla crisi d’impresa (Università di Roma “La Sapienza” e Università di Pisa) e partecipa con continuità a convegni specialistici su temi fiscali e relativi alla crisi d’impresa.

Per circa 20 anni ha diretto il Master in Diritto Tributario presso l’Università Luiss di Roma, prima, e il Master presso la Scuola Superiore dell’Economia e delle Finanze (SSEF), poi. È autore di circa duecentocinquanta articoli pubblicati su riviste tributarie e di una decina di monografie, tra le quali il “Commentario del Testo Unico delle imposte sui redditi” edito nel 2017 da Ipsoa Wolters Kluwer, di pagg. 2.774, di cui è coautore Gianfranco Ferranti.

Collabora con diverse riviste e quotidiani, tra cui “Rassegna Tributaria”, “Corriere Tributario”, “Rivista di Diritto Tributario”, “Il Fisco” (del cui comitato scientifico è membro) e “Il Sole 24 Ore”.

È menzionato da Chambers & Partner, da Legal 500, da Who’s Who Legal e da Best Lawyers in Italy come uno dei migliori fiscalisti italiani. Who’s Who Legal dice: Giulio Andreani è “uno dei migliori consulenti fiscali in Italia”, elogiato per la sua “profonda conoscenza delle problematiche fiscali italiane e internazionali”, così come la sua “capacità di semplificare i casi difficili e presentarli in modo efficace dinanzi ai giudici”.

Chambers dice: “Giulio Andreani è esperto nell’assistere note società dinanzi ai Giudici tributari in numerose cause fiscali, nelle transazioni fiscali, nel transfer pricing e nella difesa in procedimenti inerenti a frodi fiscali. La qualità dei suoi pareri e delle sue difese è evidenziata dai clienti”.